Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
DIDA Dipartimento di Architettura
EL eu.med.

ELA eu.med. / Exploring Landscape Architecture

 

L’Architettura del Paesaggio gioca in molti Paesi un ruolo importante nella configurazione dei luoghi della vita quotidiana, nella reinvenzione di aree e territori degradati, così come nella conservazione attiva di siti e paesaggi storici o di ambiti di rilevanza naturale e ambientale.

Disciplina che lavora con la natura e le dinamiche del vivente, l’Architettura del Paesaggio fonda la cultura del progetto sulla capacità di saper leggere e valutare in maniera integrata aspetti storici, ecologici, estetici, percettivi e socio-simbolici nei processi di trasformazione e gestione di luoghi e territori, indagati alle differenti scale spaziali e temporali.

Compito del progetto di paesaggio è definire o ricomporre un tessuto connettivo - una trama, un’intelaiatura - attraverso l’interpretazione delle caratteristiche specifiche delle differenti specie di spazi aperti.

L’Unità di Ricerca ELA eu.med si propone di favorire interazioni tra l’Architettura del Paesaggio e altre discipline, con un obiettivo di base: contribuire alla sperimentazione di rinnovati linguaggi progettuali e di efficaci strumenti culturali, operativi e tecnici per affrontare le sfide delle trasformazioni territoriali e urbane come opportunità per produrre paesaggi di qualità.

ELA eu.med riconosce nel dettato della Convenzione Europea del Paesaggio (L. 14 del 9 gennaio 2006) un riferimento fondamentale e si prefigge di lavorare in una prospettiva interculturale, internazionale e trasversale, per promuovere utili intersezioni tra Università, realtà professionali, pubbliche amministrazioni.

ELA eu.med adotta come ambito di esplorazione privilegiato - ma non esclusivo - l’area euro-mediterranea.

Temi e metodi di ricerca

L’Unità di Ricerca lavora in sinergia e in collaborazione con il Landscape Design Lab, attivato nell’ambito del sistema DIDA Labs di cui condivide indirizzo scientifico e obiettivi generali. In riferimento alle attività del Landscape Design Lab, ELA.eumed nasce dall’opportunità di caratterizzare alcune linee d’indagine teorica e di ricerca applicata scelte sulla base delle specifiche competenze e dei profili scientifici che connotano i componenti dell’Unità.

I principali assi tematici di ricerca individuati sono:

  • Intersections between Art, Architecture, Garden Practices and Landscape Design
  • Layered Landscapes and Historical Gardens
  • Urban Natures, Climate Change and Water Sensitive Design
  • Public Space, Social Needs and Landscape Democracy
  • Green/Blue/Grey Infrastructures and Open Spaces Systems
  • Landscapes, Health and Human Behaviour

 

La costruzione dei progetti di ricerca e la metodologia di lavoro dell’Unità di Ricerca prevedono: l’attivazione di iniziative di ricerca-azione; l’organizzazione di giornate di studio, workshop, laboratori progettuali applicati, seminari di approfondimento tematico, viaggi studio, mostre e installazioni; attività di consulenza scientifica per enti pubblici e privati; la pubblicazione di monografie di ricerca e volumi collettanei open access.

Settori European Research Council

PE8 Products and Processes Engineering
PE8-12 Sustainable design (for recycling, for environment, eco-design)
PE10 Earth System Science
PE10-17 Hydrology, water and soil pollution
SH3 Environment and society
SH3-1 Environment, resources and sustainability
SH3-2 Environmental and climate change, societal impact
SH3-9 Spatial development, land use, regional planning
SH3-10 Urban studies, regional studies
SH5 Cultures and Cultural Production
SH5-5 Visual arts, performing arts, design
SH5-11 Cultural heritage, cultural memory

Attività di ricerca

2017-in corso
Teorie e pratiche di architettura del paesaggio. Per un dizionario di progetto.
Anna Lambertini (responsabile scientifica), Giulia Bagni, Leonardo Pilati, Simonetta Zanon.

In collaborazione con il Landscape Design Lab

Maggio 2017/Gennaio 2018
Trasformazioni e permanenze dei paesaggi camuni. Letture diagnostiche e interpretazioni progettuali.
Ente Finanziatore: Comunità Montana Valle Camonica/Parco Adamello/Fondazione Cariplo
Progetto di ricerca attivato in seguito a procedimento selettivo effettuato dall’ente finanziatore sulla base di acquisizione di manifestazione di interesse presentata da più soggetti.

Gruppo di Ricerca

DIDA/Landscape Design Lab: Anna Lambertini (responsabile e coordinamento scientifica); Stella Fabbri, Gianna Fedeli, Lorenzo Nofroni (borsisti di ricerca); Giovanni Grapeggia (consulente esterno).

Parco Adamello/Comunità Montana Valle Camonica: Dario Furlanetto, Guido Calvi; Luca Dorbolò (consulente esterno).

 

immagine3

 

ELA eu.med OPENTALK

 

immagine 4 e 5

 

Pubblicazioni recenti

  • LAMBERTINI ANNA, (2018). A cura di, con contributi di Stella Fabbri, Gianna Fedeli, Giovanni Grapeggia, Lorenzo Nofroni, Luca Dorbolò, Dario Furlanetto, Guido Calvi. Paesaggi della Valle Camonica: trasformazioni e permanenze. Letture, interpretazioni e strategie progettuali alla macroscala, vol.1, Gianico (BS): Litos, ISBN:9788894871050.
  • LAMBERTINI ANNA, (2018). A cura di, con contributi di Stella Fabbri, Gianna Fedeli, Giovanni Grapeggia, Lorenzo Nofroni, Luca Dorbolò, Dario Furlanetto, Guido Calvi. Paesaggi della Valle Camonica: trasformazioni e permanenze. Temi ed esplorazioni progettuali, vol.2, Gianico (BS): Litos, ISBN:9788894871067.
  • GUCCIONE, BIAGIO (2017). Maestri di Paesaggistica. Progetti e interviste. Firenze: Edifir, ISBN:978-88-7970-833-7.
  • LATINI LUIGI, MATTEINI TESSA, (2017). Manuale di coltivazione pratica e poetica per la cura dei luoghi storici e archeologici nel Mediterraneo, Il Poligrafo, Padova.
  • EMANUELA, MORELLI (2018). Il giardino inglese attraverso gli occhi di Jane Austen. Tra wilderness e shrubbery. Firenze: Angelo Pontecorboli Editore, ISBN:978-88-99695-73-6.
  • PAOLINELLI, GABRIELE (2018). Progettare trasformazioni dei paesaggi nel mondo che cambia. Firenze: DIDAPRESS Dipartimento di Architettura, Università degli Studi di Firenze, ISBN:978-88-3338-013-1.

 

 

Coordinamento scientifico
Anna Lambertini

Coordinamento amministrativo
Marzia Messini

Sede
Palazzo San Clemente, via Micheli 2
50121 Firenze

 

Composizione
unità di ricerca
DIDA/Dipartimento di Architettura

Giulio Giovannoni
Biagio Guccione
Anna Lambertini
Tessa Matteini
Emanuela Morelli
Gabriele Paolinelli
Giuseppe Ridolfi

Dipartimento di Gestione dei Sistemi Agrari, Alimentari e Forestali/Unifi

Graziano Ghinassi
Fabio Salbitano

Dipartimento di Culture del Progetto/IUAV

Luigi Latini

 

Esperti e collaborazioni esterne

Giulia Bagni
Luca Dorbolò
Stella Fabbri
Giancarlo Fantilli
Gianna Fedeli
Giorgio Galletti
Andrea Meli
Lorenzo Nofroni
Paolo Picchi
Leonardo Pilati
Luigino Pirola
Antonella Valentini
Paolo Villa
Simonetta Zanon

 

 
ultimo aggiornamento: 31-Lug-2018
Unifi Home Page

Inizio pagina