Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
DIDA Dipartimento di Architettura

News

home page > News > Insediamento nuovo Direttore DiDA
Stampa la notizia: Insediamento nuovo Direttore DiDA

Insediamento nuovo Direttore DiDA

Prof. Giuseppe De Luca

"Il DiDA deve la propria vitalità e capacità di impegno alle persone che lo formano e cioè agli abili studiosi, ricercatori, docenti, tecnici e amministrativi che operano quotidianamente nelle aule, nei laboratori, negli uffici.
L’impegno è quello di rendere più efficace, gratificante e felice questa profusione di energia con una comune collaborazione al progresso delle risorse, della qualità del lavoro e delle carriere, conscio che il rinnovamento passa necessariamente dalle opportunità che ogni iniziativa e ogni figura, a tutti i livelli, si trova ad avere davanti"

 

Con le elezioni del 4 settembre è stato nominato quale nuovo Direttore del DiDA il prof. Giuseppe De Luca, che è stato pienamente insediato il 1 Novembre 2020.

Il prof. De Luca ha sempre svolto l’attività di ricerca in ambiente accademico, integrandola di continuo con sperimentazioni operative e consulenze scientifiche svolte prevalentemente per conto di governi regionali e locali o agenzie di ricerca.
I principali campi di ricerca sono stati indirizzati allo studio delle forme e dei metodi della costruzione della decisione pubblica per il controllo, governo e monitoraggio delle trasformazioni spaziali.
I suoi interessi di ricerca negli ultimi anni si sono concentrati su tre questioni principali:

  • come possiamo adattare l'attuale pianificazione spaziale, nelle sue pratiche regionali e locali, usando un approccio di governance cooperativa?
  • come difendere l'identità storica della città europea nell'era della globalizzazione e della libera circolazione di capitali e persone?
  • Una forma urbana codificante è ancora utile nell'era antropocenica?

Il nuovo impegno intrapeso oggi, si fonda sulle esperienze regresse e spingendoci a nuove riflessioni che sono riassunte nei sette punti del programma elettorale:

  1. La ripartenza;
  2. Internazionalizzazione;
  3. Consolidare il sistema dipartimentale;
  4. Innovazioni di sostegno alla ricerca;
  5. Per una “quarta” missione;
  6. Operare per progetti;
  7. Per il benessere degli studenti.

Questi, sono tutti punti incentrati sulla riflessione di un passato prossimo, catalizzati sull'emergenza e sull'utilizzo delle nuove competenze digitali, ma che, adesso, necessitano di un confronto, di uno scambio utile a creare nuove comunità consolidate sia sulla ordinarietà dell'Università che sull'esperienza pratica che il DiDA ha sviluppato in tutti questi anni.

03 Novembre 2020
Condividi su Facebook Twitter LinkedIn
Unifi Home Page

Inizio pagina