Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
DIDA Dipartimento di Architettura

REcupero Vetroresina Yacht Treno e cAmper

 

Il progetto REVYTA  intende sviluppare nuove opportunità di mercato, dando soluzione ad uno dei problemi ambientali più delicati e finora irrisolti  ovvero la gestione dei rifiuti in vetroresina.
Obiettivo di questo progetto è proporre un modello industriale ed ecosostenibile di riciclo della vetroresina,attraverso lo smantellamento, smaltimento e riciclo della vetroresina utilizzata nella nautica (imbarcazioni), nel settore automotive (camper) e nei trasporti (carrozze ferroviarie).
Parallelamente, studi di ecodesign consentiranno di ottimizzare la produzione a monte della componentistica, in quanto a forme e a materiali alternativi, in modo da consentire poi, a valle, il suo più semplice ed economico smantellamento, recupero e riciclo. 
Il progetto sperimenterà infine soluzioni di automazione e robotica, secondo la Strategia Industria 4.0, che potranno essere utili per velocizzare i tagli delle parti in VTR, evitando operazioni pericolose per la salute dei lavoratori, elevando le qualifiche professionali del personale impiegato e riducendo drasticamente i costi.
REVYTA è un Progetto realizzato dall’A.T.S. formata da EFFEBI Spa, capofila, e dai partner DIFE Spa, Sniap Srl, Flashpoint Srl, Consorzio Polo Tecnologico Magona, Scuola Superiore di Studi Universitari e di Perfezionamento S. Anna Istituto di Biorobotica e Università di Firenze Dipartimento di Architettura.
 
ultimo aggiornamento: 16-Nov-2018
Unifi Home Page

Inizio pagina