Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
DIDA Dipartimento di Architettura

Arte, design e impresa per nuovi Giovani Talenti

immagine

OBIETTIVI

Il Progetto, finanziato dalla Presidenza Consiglio dei Ministri, e promosso dall’Associazione Luigi Pecci, Museo Pecci, Comune di Prato, Università di Firenze/Dipartimento di Architettura DIDA, ha l’obiettivo di promuovere e sostenere la creatività giovanile in rapporto al tessuto culturale e economico del territorio.

Il progetto si prefigge in particolare di sviluppare nuovi modelli formativi e produttivi, attraverso l’inserimento di giovani talenti, designer e artisti, all’interno di aziende del territorio toscano, per la realizzazione di un periodo di stage di 6-12 mesi finalizzato alla realizzazione di progetti innovativi.

L’opportunità offerta ai giovani progettisti è quella di potersi immergere in una delle aziende del sistema produttivo locale e poter collaborare con essa per sviluppare un progetto di design innovativo con materiali e caratteristiche tecniche definiti in accordo con le aziende.

I giovani designer e artisti vincitori del bando verranno abbinati alla rispettiva impresa e svilupperanno con questa l’idea di progetto definita.

Gli stage saranno seguiti e monitorati da tutor esperti che supporteranno aziende e stagisti nella realizzazione dei progetti e nella definizione di nuove professionalità.

In particolare, l’iniziativa ha l’obiettivo di:

  • fornire ai giovani designer e artisti emergenti un percorso agevolato per acquisire visibilità all’interno del settore e, più in generale, per ottenere un riconoscimento pubblico abbattendo quelle barriere che nelle fasi iniziali della carriera possono ostacolarne l’ingresso nel mondo del lavoro;
  • tradurre idee innovative sviluppate da giovani designer in concrete idee di business e in prodotti ingegnerizzabili e commercializzabili, attraverso il coinvolgimento delle imprese di produzione del settore e con il supporto di designer professionisti nel ruolo di tutor.

 

Bando completo e domanda di partecipazione

Di seguito riportiamo il bando completo e il modulo per presentare domanda.
Il bando riporta: descrizione, obiettivi, attività previste, programma di attuazione, proprietà intellettuali, requisiti, criteri di selezione, commissione tecnica, trattamento dei dati personali. 

 
 
 
 

Schede descrittive delle aziende

Riportiamo, di seguito, le schede descrittive delle aziende coinvolte che operano in alcuni tra i principali settori di eccellenza del tessuto produttivo toscano.

 
 
ultimo aggiornamento: 22-Gen-2020
Unifi Home Page

Inizio pagina