Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
DIDA Dipartimento di Architettura

Filippo Bosi - XXVIII ciclo

bosi

Laurea con lode in Architettura presso l'Università degli Studi di Firenze (2010/2011). Membro di TxP Research UniFI (dal 2009). Internship presso Architectural Solutions KME AG & Co., D. (2012). Architetto (2012). Internship presso Area Tecnica Aeroporto di Firenze Spa (2013). Dal 2012 Cultore della Materia nei corsi di Gestione del Progetto e Laboratorio di Tecnologia II del Dipartimento di Architettura dell’Università di Firenze. Honorary Researcher presso University of Salford, UK. (2014). Assegnista di ricerca DIDA/UniFI e Visiting Researcher presso Israel Inst. of Technology (2014). 

Architetto Responsabile Terminal Design & Passenger Experience di Toscana Aeroporti SpA (2015).


Interessi scientifici:

Design Science Research, Lean Design, Airport Design, Architectural Technology, Building Information Modeling


Titolo tesi

“ALI - Airport Lean Integration”


Abstract
La Commissione Europea, in una Comunicazione del 2011 al Parlamento Europeo, ha proposto nuovi target per le politiche su capacità, qualità e ambiente per lo sviluppo dello Spazio Aereo Comune nel 2030. Lo scopo è promuovere la crescita economica, le connessioni e la mobilità sostenibile, introducendo uno schema di performance per il trasporto aereo, le operation e tutti i servizi connessi, ospitati nelle infrastrutture di terra. L'Airport Design è sempre più importante nella filiera industriale perché influenza la fase operation del ciclo di vita degli aeroporti e, di conseguenza, la qualità della passenger experience e l'adempimento ai requisiti di capacità ed efficienza. Le tradizionali metodologie non sono sufficientemente sensibili alla variabilità nel tempo del progetto; costosi errori progettuali hanno dimostrato la necessità di metodologie di progetto integrate basate sulla condivisione delle informazioni di progetto.

La ricerca dottorale si occupa degli aspetti metodologici dello sviluppo di progetto per individuare, anche sulla base di acquisizioni sul campo, elementi utili per definire una nuova metodologia di sviluppo progettuale e relativi tool di supporto basati sull’applicazione di concetti e principi derivanti dalla produzione industriale (Lean Mind-set). L'originalità della ricerca consiste nel trasferimento dei Lean Process al Project Design Management. L'obiettivo della ricerca è definire uno stato dell'arte aggiornato dell'Airport Design, una metodologia di Lean Design e relativi tool di supporto alla progettazione, oltre che individuare il campo per ulteriori ricerche in Design Science Research.

La tesi “ALI - Airport Lean Integration” propone lo studio e la sperimentazione di metodologie innovative per la semplificazione delle attività di progetto, la riduzione degli errori e l'aumento del valore del progetto per il committente e gli utenti finali. La ricerca si propone inoltre di chiarire lo scenario contemporaneo dell’Airport Design e di prevedere tendenze future attraverso le evidenze emerse dallo studio delle pratiche correnti, best practices e problematiche comuni individuate nella matrice odierna dell’Airport Design Project Development.

 
ultimo aggiornamento: 14-Lug-2015
Unifi Home Dottorato

Inizio pagina