Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
DIDA Dipartimento di Architettura

Alessandra Donato - XXVIII ciclo

donato

Laureata con lode in Ingegneria edile-architettura presso l'Università di Pisa (2009). Dal 2012 collabora con il Centro Interuniversitario ABITA su progetti di ricerca internazionali nell’ambito dell’architettura sostenibile e dell’efficienza energetica degli edifici. Nel 2010 è vincitrice di una borsa di studio presso l’Università di Pisa sulla valutazione della vulnerabilità sismica degli edifici ospedalieri della Regione Toscana.

Ha collaborato con lo studio Archit Architetti Associati di Pisa (2009-2012).

Nel 2012 consegue il Master ABITA presso l’Università di Firenze con la tesi dal titolo: “Diagnosi energetica e simulazione dinamica di un edificio per uffici, il caso dell'Assessorato di Aosta”.

 

Interessi scientifici: 

Sostenibilità ambientale, Riqualificazione energetica degli edifici, Termofisica dell’edificio, Analisi delle prestazioni energetiche dell’involucro edilizio, Monitoraggio ambientale e outdoor test.


Titolo tesi

“Analisi e monitoraggio a regime dinamico delle performance energetiche di componenti di involucro mediante outdoor test”


Abstract
La tesi si colloca all’interno di un programma di ricerca congiunto tra il Dipartimento di Architettura DIDA e il Dipartimento di Ingegneria Industriale DIEF dell’Università di Firenze. Si tratta di un’attività sperimentale che prevede la realizzazione di prove di laboratorio e outdoor test per la caratterizzazione termofisica di materiali e sistemi tecnologici di parete mediante la Test Cell Unifi, un laboratorio all’aperto per prove a regime dinamico realizzato dal Centro ABITA all’interno del Progetto ABITARE MEDITERRANEO. 

L’industria delle costruzioni si trova oggi a confrontarsi con una riorganizzazione del proprio know-how in funzione delle disposizioni normative comunitarie sull’efficienza energetica.  Le forti spinte all’innovazione nel campo della tecnologia dei materiali hanno portato alla diffusione sul mercato edilizio di prodotti e sistemi di involucro caratterizzati da elevati livelli prestazionali che integrano materiali innovativi (PCM, VIP, Aerogel, materiali nanostrutturati) in grado di modificare la propria struttura chimico-fisica al variare delle condizioni climatiche esterne.

I principali limiti tecnici all’adozione di tali sistemi nella prassi costruttiva comune risiedono nella difficoltà di valutarne le performance energetiche attraverso le comuni prove di laboratorio e di simularne il comportamento energetico attraverso i più diffusi strumenti di analisi dinamica. La valutazione delle performance termofisiche di tali sistemi mediante outdoor test può' contribuire in maniera significativa al superamento di questi limiti.

Alla luce di queste considerazioni, obiettivo generale della ricerca è quello attivare un processo di industrializzazione della ricerca  che favorisca il coinvolgimento del settore scientifico in processi legati all’innovazione di prodotto nel campo dell’efficienza energetica mediante l’uso della Test Unifi. A tale scopo la tesi si propone di fornire un contributo allo sviluppo del sistema di monitoraggio attraverso la definizione di una procedura di Gestione, Analisi e Verifica dei dati sperimentali derivanti da outdoor test a regime dinamico per l’improving tecnologico di componenti innovativi di parete.
 
ultimo aggiornamento: 14-Lug-2015
Unifi Home Dottorato

Inizio pagina