Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
DIDA Dipartimento di Architettura
Missioni - Personale Esterno

MISSIONI - Personale esterno

Per missione si intende l'atitivtà lavorativa svolta nell'ambito delle finalità istutuzionali del'università, al di fuori della sede di servizio, sia sul territorio nazionale che su quello estero.

 

 

  • La richiesta di autorizzazione a missione dovrà essere presentata, DAL RESPONSABILE DEL PROGETTO DI RICERCA/ASSEGNATARIO DEI FONDI, mediante la procedura telematica, almeno 7 giorni prima della partenza.
    È ammessa la richiesta di anticipo almeno 15 giorni prima della partenza.

    La richiesta di anticipo deve essere compilata anche nel caso di acquisto di titoli di viaggio da parte del dipartimento escalusivamente per attività di internazionalizzazione e per spese superiori a €300, da specificare nel campo note della procedura tematica.

    Nel caso in cui la missione non venga svolta la restituzione dell'anticipo deve avvenire con la massima tempestività e non oltre i 15 giorni dalla data in cui avrebbe dovuto avere inizio la missione, anche nel caso di acquisto anticipato dei biglietti da parte del dipartimento.

    I soggetti stranieri non residenti in Italia devono essere in possesso di un codice fiscale italiano valido.

  • - il luogo di destinazione;
    - la data e ora della partenza;
    - il giorno di rientro;
    - il Dipartimento o l'ente gestori del fondo;
    - il titolare del fondo e/o del progetto su cui far gravare la spesa.

  • Gli uffici competenti verificano la disponibilità dei fondi e se presenti autorizza AMMINISTRATIVAMENTE la missione. Il PARERE È VINCOLANTE.
    Successivamente a questo il Direttore invia la propria autorizzazione ai soli fini giuridico-assicurativi.

  • È così possibile partire.
    Sarà vostra cura raccogliere tutto il materiale cartaceo in originale necessario alla successiva richiesta di rimborso spese da fare una volta rientrati. Si ricorda che è vincolante la consegna in forma cartacea delle carte di imbarco e/o altri titoli di viaggio.

  • Nel caso si debba richiedere il rimborso spese è necessario presentare debitamente compilate le seguenti richieste:
    - Richiesta di rimborso spese (rtf);
    - Richiesta attribuzione codice fiscale ITA/ENG;
    - Dichiarazione sostitutiva uso taxi (rtf).

 
ultimo aggiornamento: 23-Ott-2018
Unifi Home Page

Inizio pagina