MENU

Scuola Dottorale

352

Progettazione architettonica e urbana

Obiettivi formativi

Obiettivo dell’esperienza dottorale è contribuire alla formazione di un architetto capace di saldare reciprocamente tra loro esercizio intellettuale, scrittura compositiva, costruzione. In un contesto professionale-culturale incline a forme di progressiva e sempre più pervasiva specializzazione e parcellizzazione dei saperi, l’indirizzo curriculare in Progettazione architettonica e urbana si impegna con tenacia a salvaguardare il carattere unitario e di sintesi dell’agire nella disciplina, quale stigma costitutivo dell’architéktón/artifex. È nel perimetro di tale habitus che gli approfondimenti e le indagini che i singoli ricercatori sono chiamati a produrre troveranno radice comune.

Programma formativo

In accordo ai fini descritti il programma formativo prevede che il dottorando si confronti con costanza e continuità con le molteplici estensioni – fisiche quanto concettuali – che nutrono e danno costrutto alla vitruviana architecti scientia. In ragione di ciò al momento della ricerca individuale si affiancheranno seminari didattici ed occasioni di incontro e discussione collegiale nelle quali sarà possibile incrociare interessi, categorie d’analisi e metodi di lavoro riferibili ad altri percorsi di studio presenti nella comunità scientifica del nostro Dipartimento. Scorrendo le risultanze degli ultimi anni si profila con chiarezza l’intenzione di cogliere i caratteri storico-nazionali del fare architettura quale episodio del più vasto arcipelago mediterraneo ed europeo.

 

ARCHITECTURE AND URBAN DESIGN

Educational Objectives

The objective of the educational experience is to contribute to the training of an architect capable of welding together intellectual exercise, compositional writing, and construction. In a professional-cultural context prone to forms of progressive and increasingly pervasive specialization and fragmentation of knowledge, the curriculum in Architectural and Urban Design is tenaciously committed to safeguarding the unified and synthetic character of acting in the discipline, as a constitutive sign of the architectéktón/artifex. It is within the perimeter of this habitus that the insights and investigations that individual researchers are called upon to produce will find common roots. 

Training programme

In accordance with the purposes described, the training program foresees that the student is confronted with constancy and continuity with multiple extensions – physical as well as conceptual – that nourish and construct the Vitruvian architecti scientia. For this reason, a period of individual research is accompanied by seminars and occasions for exchange and collegial discussion in which it is possible to compare interests, categories of analysis, and working methods pertaining to other study paths present in the scientific community of our Department. Looking at the results of the last few years, what emerges clearly is the approach that seizes the historical and national characteristics of making architecture as an example within the larger Mediterranean and European archipelago.


Organizzazione

Referente

Fabrizio F. V. Arrigoni
fabrizio.arrigoni(AT)unifi.it

Collegio di curriculum

Fabrizio F. V. Arrigoni
Riccardo Butini
Fabio Capanni
Francesco Collotti
Fabrizio Rossi Prodi
Paolo Zermani


Dottorandi

XXXVI ciclo

Gianluca Buoncore

XXXV ciclo

Klenisa Galica

XXXIV ciclo

Alberto Becherini

Mattia Gennari

XXXIII ciclo

Daniele Aurilio

Giuseppe Cosentino

 

Vedi tutte le tesi in corso e l'archivio tesi


Pubblicazioni


Costruire ri-costruire
Quaderni del Dottorato in Composizione Architettonica

a cura di
Giulia Fornai
Vincenzo Moschetti

sfoglia

Maestri e luoghi. Maestri e città

Quaderni del Dottorato in Composizione Architettonica

a cura di
Giulia Fornai
Vincenzo Moschetti

sfoglia
Didascal

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni