MENU

Scuola Dottorale

352

Dora Pugliese

Dora Pugliese
dora.pugliese(AT)unifi.it

dottorato
Architettura, progetto, conoscenza e salvaguardia del patrimonio culturale

curriculum
Strutture e Restauro dell’Architettura e del Patrimonio Culturale

ciclo
XXXVI


Laureata con lode nel 2019 presso la Facoltà di Architettura di Firenze con una tesi in tecnica delle costruzioni dal titolo “Stima del modulo elastico della muratura mediante la prova con martinetti piatti: valutazioni sperimentali e numeriche”. Dal 2020 è iscritta all’Albo degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Avellino. È attualmente immatricolata al Dottorato di ricerca del XXXVI ciclo in Architettura, Progetto, Conoscenza e Salvaguardia del Patrimonio Culturale presso l’Università degli Studi di Firenze al curriculum in “Strutture e restauro dell’Architettura e del patrimonio culturale”.

Interessi scientifici

Riqualificazione strutturale ed energetica del patrimonio edilizio storico mediante analisi teorico-sperimentale del comportamento meccanico della muratura, modellazione numerica in ambito non lineare e analisi energetica mediante simulazione dinamica.

Titolo della Tesi

Progettazione di un materiale composito ecosostenibile per la riduzione della vulnerabilità sismica e la riqualificazione energetica del patrimonio edilizio storico in muratura.

Tutor

Prof. Mario De Stefano

Co-tutor

Prof. Prof. Valerio Alecci; Prof.ssa Rosa Romano

Abstract

Partendo dal presupposto che la riqualificazione di edifici esistenti non può prescindere da una progettazione integrata sismica ed energetica, il progetto si pone l’obiettivo di trovare una soluzione innovativa congiunta, combinando soluzioni di alto profilo tecnologico e basso impatto ambientale, con lo scopo di ridurre la domanda di energia primaria. Questo lavoro di ricerca contribuirà ad incrementare la conoscenza e l’utilizzo di sistemi tecnologici innovativi capaci di ridurre i consumi energetici degli edifici esistenti, in particolare di quelli storici, garantendo al contempo un’adeguata sicurezza alle azioni dinamiche. Il progetto favorirà, inoltre, la diffusione di buone pratiche per la riqualificazione energetica e strutturale, capaci di incidere positivamente sulla riduzione delle emissioni in atmosfera, con conseguente beneficio ambientale.

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni